Dottoressa, cosa sta capitando a Ronaldo?

A mio parere nulla di strano per uno sportivo che ha avuto una carriera lunga e scintillante, si tratta solo di una sorta di “esaurimento di energie da un punto di vista mentale”. Quando hai vinto tutto quello che potevi vincere, hai avuto le migliori soddisfazioni e i più grandi successi, ci sta un momento in cui ti areni.

francesca cenci ronaldo

Ma lei crede che la crisi sia irreversibile o momentanea?

Penso che potrebbe riprendersi, ma cambiando team, magari paese e situazioni di gioco. Probabilmente lui ha dato il massimo che poteva dare alla juventus e la juventus ha dato il massimo a lui. Forse sono come una coppia stanca che sta trascinando un rapporto. Cambiare squadra potrebbe rinnovarlo di nuove motivazioni e maggiore carica, resta comunque il fatto che ha 36 anni.

Secondo lei è per lui che la juve non sta facendo bene?

Mi sembra eccessivo affermare questo, ma credo che quando un giocatore come Ronaldo, così famoso, carismatico, e affermato quando  inizia a dare segni di insoddisfazione e nervosismo sicuramente condiziona negativamente le dinamiche di tutta la squadra. Questo è innegabile.

Cosa consiglierebbe a Ronaldo?

Di lavorare molto sul piano mentale, a quest’età un giocatore deve maturare delle consapevolezze che se non lo fa gli costano care e soprattutto da un punto di vista psicologico migliorare la sua capacità di rapportarsi al gruppo, cosa che a mio parere gli manca.

 

 francesca cenci ronaldo

 

Chi è Francesca Cenci

 

Psicologa, PSICOTERAPEUTA E PSICOLOGO DELLO SPORT, docente per la scuola dello sport coni e preparatore mentale della federazione italiana tennis, consulente per la federazione ciclistica italiana.

Oltre ad avere pubblicato 4 libri editi da Tecniche Nuove e un E-book gratuito sul covid, durante i suoi 6 anni di lavoro clinico in Ospedale vanta alcune pubblicazioni scientifiche di valore ed è specializzata in tecniche di comunicazione assertive e strategie vincenti per lavorare in gruppo. Per la Federazione Tennis è stata per 5 anni la responsabile dell’area mentale del Centro Tecnico Periferico di Palazzolo sull’Oglio e docente per l’Istituto di Formazione Lombardi. Attualmente ha anche una rubrica di psicologia sulla rivista storica IL TENNIS ITALIANO. È regolarmente ospite in tv in qualità di esperto.

Francesca Cenci: a cosa è dovuto il blocco mentale di Ronaldo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.