Il manuale dei talenti è un libro scritto da Daniele Cavallo per la Io Sono Edizioni. Si tratta di un libro di auto-aiuto di 544 pagine, che permette di scoprire il proprio talento e come utilizzarlo per migliorare la vita di tutti i giorni. Ecco tutti gli aspetti di questo libro e come usarlo in questa recensione.

Il manuale dei talenti: come funziona

Il manuale dei talenti si presenta in 4 parti. Le prime tre sono importanti per definire cos’è il talento e cosa vuol dire avere talento. In più, spiegano perché il talento è importante per dare un senso alla propria vita e quindi per ritrovare la serenità e il proprio posto nel mondo.

L’ultima parte, invece, è un percorso dove si viene guidati per scoprire il proprio talento e quindi renderlo disponibile anche agli altri.

La prima parte è ricca di definizioni:

  • realtà;
  • coscienza;
  • consapevolezza;
  • voce interiore;
  • rapporto tra le idee e il talento;
  • rapporto tra il corpo fisico e il talento.

La seconda parte è un viaggio attraverso l’Essere, che passa dalle idee di Platone fino all’essenza geometrica del talento. Nella stessa parte si possono ottenere nozioni sulla coscienza universale, sull’emersione dello spazio-tempo e una parte relativa alla coscienza, con i punti di vista di mente, spirito e anima.

La terza parte è, invece, una sezione con i gruppi di talenti. I talenti nascono dalla forza della determinazione, dell’autorevolezza, dell’ordine, della concentrazione, della costanza e della comunicazione, passando dal discernimento e dalla saggezza.

Ogni tipo di talento fa parte di un gruppo ben preciso e nel libro ci sono ben 7 gruppi da scoprire. Infine, nell’ultima parte, si trova una sezione con due percorsi: la via occidentale e la via orientale.

Qui c’è la sezione completa di auto-aiuto, con una definizione del fine e naturalmente su come realizzarlo. Al termine, c’è una vera e propria Accademia dei talenti.

Conclusioni

Il manuale dei talenti si presenta come un manuale molto semplice e scorrevole, anche se può non sembrare così per via del numero delle pagine. Il testo è in cartaceo e sembra davvero accompagnare il lettore verso un percorso per la propria auto-realizzazione, non soltanto professionale.

In generale, siamo abituati a pensare alla crescita come a un percorso da bambino ad adulto, oppure come ad un percorso di carriera o lavorativo. Invece, il manuale dei talenti propone un viaggio per scoprire il talento e, attraverso di questo, anche la propria identità. Il testo è a disposizione su idealandia.it. Il manuale dei talenti è un libro da regalarsi e da regalare.

Sul sito troverai tantissime idee regalo per la cucina, la cultura, la cura di sé e molto altro! Scopri ora tutte le proposte prima che cominci la corsa ai regali! Così, non dovrai preoccuparti di mettere qualcosa sotto l’albero ad amici e parenti.

Riscopri la tua vera natura e riparti nel modo migliore con questo libro di crescita personale. Se conosci una persona che ha bisogno di un percorso simile, puoi regalarle questo libro, oppure consigliarlo prima che le copie siano tutte vendute!

Il manuale dei talenti: recensione libro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.