La trama di Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Un film di Martin McDonagh. Con Frances McDormand, Woody Harrelson, Sam Rockwell, Abbie Cornish, Lucas Hedges.

Una madre è mortalmente decisa a trovare l’assassino della figlia: per farlo incomincia ad adottare metodi insoliti che la metteranno in urto con la legge

Ebbing, Missouri. Mildred Hayes è la madre affranta e arrabbiata di una figlia adolescente stuprata e uccisa sette mesi prima.

Infuriata per quella che lei vede come una mancanza di progressi nelle indagini, la donna incomincia ad attaccare grandi manifesti per la città. Sono tre manifesti sui quali c’è scritto: “Stuprata mentre moriva”, “Ancora nessun arresto”, “Come mai, sceriffo Willoughby?”.

La mossa mette sottosopra la comunità, compresi ovviamente lo sceriffo Willoughby e il suo vice Jason Dixon, un tipo razzista, violento e alcolizzato. Tra l’altro tutti sanno che lo sceriffo sta morendo di cancro al pancreas, il che non contribuisce di certo a rendere più simpatica la mossa della signora Hayes, anche se lei non se ne cura.

Willoughby, dal canto suo, mostra comprensione nei confronti della donna, ma ritiene anche che i suoi attacchi siano immeritati.

Arrabbiato per la mancanza di rispetto di Mildred nei suoi confronti, Dixon minaccia Red Reilly, che ha affittato gli spazi alla donna, e arresta la sua amica e collega di lavoro Denise, con un’accusa di possesso di erba.

Come non bastasse tutto quello che sta passando, Mildred riceve pure la visita del suo ex marito Charlie, che la incolpa per la morte della figlia…

Trailer italiano di Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Puoi vedere Tre manifesti a Ebbing, Missouri in streaming in italiano su iTunes

Tre manifesti a Ebbing, Missouri – Film in streaming in italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.